Choose Your Layout Style

6 Predefined Color Schemes

Martedì, 21 Aprile 2020 18:26

Un sabato emotivamente "sprint" Featured

Written by
Rate this item
(0 votes)

Raccontare la giornata odierna sarà difficile e lo sarà perché condensare in poche righe le emozioni vissute sui vari campi della valle metelliana, dove si è giocato il nostro campionato, è impresa improba.

Il minuto di raccoglimento su tutti i campi 

Questa è stata una settimana che difficilmente dimenticheremo. Il dolore ha attraversato la nostra città facendola a fette, colpendo tutta la comunità cavese. Il minuto di raccoglimento disposto dall’organizzazione è stato cercato e voluto dalla totalità dei partecipanti, a dimostrazione che Cava de’ Tirreni, nonostante le gravi ed incolmabili divisioni degli ultimi anni di tutti gli strati sociali, nasconde in qualche angolo della propria anima quel senso di appartenenza non comune che l’ha contraddistinta nel passato, soprattutto nello sport, soprattutto nel calcio. Il nostro calcio.

Ma la vita continua, così come il nostro campionato.

 

 

Raccontare la giornata odierna sarà difficile e lo sarà perché condensare in poche righe le emozioni vissute sui vari campi della valle metelliana, dove si è giocato il nostro campionato, è impresa improba.

 

Il minuto di raccoglimento su tutti i campi 

 

Questa è stata una settimana che difficilmente dimenticheremo. Il dolore ha attraversato la nostra città facendola a fette, colpendo tutta la comunità cavese. Il minuto di raccoglimento disposto dall’organizzazione è stato cercato e voluto dalla totalità dei partecipanti, a dimostrazione che Cava de’ Tirreni, nonostante le gravi ed incolmabili divisioni degli ultimi anni di tutti gli strati sociali, nasconde in qualche angolo della propria anima quel senso di appartenenza non comune che l’ha contraddistinta nel passato, soprattutto nello sport, soprattutto nel calcio. Il nostro calcio.

 

Ma la vita continua, così come il nostro campionato.

Ed è stata la giornata delle ultime in classifica, tutte vincenti su formazioni che bazzicavano i quartieri dell’alta classifica. E’ stata la giornata della prima vittoria dei Bufera, che hanno onorato nel migliore dei modi il loro “Antonello”; è stata la giornata della Fenice, che ormai sorprende per la crescita ottenuta durante il girone di ritorno; è stata la giornata della Longobarda, che le ha suonate ai The Garage.

E’ stata soprattutto la giornata della Domenica Sprint, che ha superato nel big match i primi in classifica del San Martinium ed ora, con il recupero di mercoledì, potrebbe balzare in testa alla classifica a soli 60 minuti dal termine.

Ebbene sì, mancano solo gli ultimi 60 minuti della prima fase di questa fantastica avventura, che proseguirà con la Coppa Cappuccini per le prime otto classificate e la Coppa Aggregazione per le ultime quattro della classifica. Ma domenica prossima conosceremo i vincitori di questo primo campionato “Quando gli scarpini erano neri”, con Domenica Sprint a questo punto che fa gli scongiuri, sperando che i colpi di scena siano terminati oggi.

Non è ancora tempo di bilanci, vi chiediamo di continuare a seguirci con passione come i tifosi della Domenica Sprint, goliardici, casinisti e “sprint” come piacciono a noi.

la torcida della Domenica Sprint

Read 45 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Breaking News:

Cava United
Rubriche
Il Calcio è della Gente
Modulistica

Share This

Follow Us

K2 Calendar
« August 2020 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31