Choose Your Layout Style

6 Predefined Color Schemes

torciata della Doce ad inizio ripresa

Ultima gara del girone d'andata del Campionato di terza categoria, al Desiderio di Pregiato di Cava de' Tirreni va in scena il derby tra Inter Sant'Anna e Cava United F.C.
Ci sono tutti i presupposti per assistere ad una partita combattuta e tirata fino all'ultimo minuto, con lo United lanciato dalla bella vittoria casalinga ai danni del Gaiano e con l'Inter Sant'anna reduce da un prezioso pareggio sul difficile campo di Angri.
Bella l'atmosfera che si respira sugli spalti che vodono i relativi supporters incitare la propria squadra fianco a fianco.

L'Inter Sant'Anna di mister Mimi' Di Domenico si schiera secondo un 4-3-3 con Senatore A., Lamberti B., Di Martino C., Trezza A. (K), Socci W., Memoli M., Di Domenico V. (VK), Trapanese V., Scarpetta P., Ferrara C., Piombo A. In panchina: Auriemma F., Esposito A., D'Amore P., Carusone R.
Mister Senatore, invece, schiera il Cava United secondo un 4-4-2 con la novità Nasta D. tra i pali, elencando da destra verso sinistra, linea difensiva composta da Perfetto A., Bisogno A. (K), Altobello C., Melchionda N., linea di centrocampo con Coppola O., Carotenuto M., Polacco A., Murolo G., in attacco la coppia Ferrara C., Mosca A. (VK). In panchina: Caso S., Ascione A., Ascione D., Sammartino G., Milite M., Salsano A., Senatore D.

La gara inizia con lo United che prova a tenere in mano il pallino del gioco, manovrando con tranquillità la palla e cercando delle accelerazioni verso la porta avversaria. L'Inter Sant'anna ribatte colpo su colpo provando a ripartire con veloci verticalizzazioni verso i propri attaccanti laterali.
Al 15' una buona occasione per Mosca che riceve palla al centro dell'area avversaria, si libera del diretto marcatore e tira di potenza fuori misura. Poco dopo lo stesso Mosca guadagna un calcio di punizione dai 20 mt, sulla palla va Ferrara che calcia molto bene col pallone che scende all'ultimo verso la rete, beffando il portiere, ma si interpone la traversa negandogli la gioia del goal. Purtroppo Mosca sull'allungo decisivo con cui ha guadagnato lo stesso calcio di punizione, ha sentito un fastidio al quadricipite e al 20' è costretto ad uscire dal campo. Al suo posto entra il "gioiellino" Senatore.
Lo United a questo punto indietreggia un po' il suo baricentro, l'Inter Sant'Anna ne approfitta e prova a colpire con le veloci folate delle sue ali, ben controllate dai marcatori di Mister Senatore. Proprio su una ripartenza in velocità dei padroni di casa, ad opera del forte "Zamu'" Di Domenico sulla fascia destra, interviene Altobello con un'entrata dura che costringe l'avanti dell'Inter Sant'Anna a lasciare il terreno di gioco. Entrambe le squadre, nella seconda metà della prima frazione di gioco, faticano a creare occasioni da goal. Si lotta tanto a centrocampo e il gioco è molto frammentato per i numerosi interventi dell'arbitro. Sullo scadere del primo tempo è da segnalare, però, una ghiotta occasione da goal per lo United con Senatore che si invola in contropiede sulla fascia sinistra contrastato da due avversari, entra in area accentrandosi e riesce a scoccare un buon tiro che purtroppo colpisce il palo alla destra del portiere.

Il secondo tempo inizia con lo United che cerca di tenere alto il baricentro e di creare pericoli verso la porta avversaria, ma la retroguardia dell'Inter Sant'Anna ribatte efficacemente su ogni pallone provando a far ripartire la propria manovra con veloci contropiedi, a loro volta neutralizzati dai difensori ospiti. Non si segnalano importanti occasioni, se non un bel tiro di Ferrara su calcio piazzato che sfiora l'incrocio dei pali della porta difesa da Senatore. Al 20' Mister Senatore prova una mossa tattica inserendo Salsano e Ascione A. per Ferrara e Murolo ridisegnando le linee di centrocampo e attacco con Ascione che va a rinforzare la mediana e con Coppola e Salsano che agiranno alle spalle di Senatore.
I nuovi entrati provano a dare nuova energia alla manovra offensiva dello United, ma la difesa dei padroni di casa ribatte colpo su colpo non concedendo alcuna palese occasione da goal. Anzi, proprio l'insistente manovra offensiva dello United concede larghi spazi a centrocampo che permettono le ripartenze in contropiede dell'Inter Sant'Anna.
La stanchezza inizia a farsi sentire, le squadre si allungano, ma entrambi non concedono alcuna importante occasione agli avversari fino al triplice fischio dell'arbitro, se non un bel tiro di Polacco per lo United che trova sulla sua strada la gran parata di Senatore.

Un vero derby quello a cui si è assistito al Desiderio, gara maschia e ricca di emozioni. Un pareggio che permette al Cava United di chiudere il girone di andata in testa alla classifica e di guardare al futuro consapevole della propria forza.
Appuntamento a sabato prossimo, 13 Febbraio, al Comunale di San Pietro dove lo United ospiterà il Guido Cuore di Rocca.
VAMOS A GANAR!!!

Breaking News:

Cava United
Rubriche
Il Calcio è della Gente
Modulistica

                                                                                                                                                             

Il Calcio è della Gente!
  • Supporters in campo

    Supporters in campo

  • Album dei Mondiali - Francia '98

    Album dei Mondiali - Francia '98

  • Album dei Mondiali - USA '94

    Album dei Mondiali - USA '94

  • Album dei Mondiali - Italia '90

    Album dei Mondiali - Italia '90

  • Album dei Mondiali - Mexico '86

    Album dei Mondiali - Mexico '86

Donaci il 5*1000

banner main

Uno di Noi, Uno in più!
Highlights

Prossimo turno

Real Filetta Pezzano

vs

0:0

 8 Marzo 2020 
 10:00 (Rinviata)

Cava United F.C.

Progetto Erasmus+

Il report del progetto ‘Clubs and Supporters for Better Governance in Football’: cresce e si consolida la rete di SD Europe. Il network europeo pronto alle nuove sfide. Clicca sul link per leggere... Read More...