Monday, 18th 12 2017
02:00:10

Abbiamo 13 visitatori e nessun utente online

  • Facebook Page: 526695580737775
  • Google+: u/0/100341328843922730230
  • Picasa: 110953083082960306505
  • Twitter: ilcalciolagente
  • YouTube: IlCalcioedellaGente
Sei qui:
Lunedì, 07 Novembre 2016 11:01

“DESIDERIO” REALIZZATO: LO UNITED VINCE LA SUA PRIMA IN CAMPIONATO.

Vota questo articolo
(1 Vota)

scontro di gioco tra Mosca e l'ex Lodato

Terza giornata di campionato per il Cava United ed è subito derby, al “Desiderio” di Pregiato arriva il Cava 2000. Gli uomini di casa, dopo la bella vittoria in coppa ed il conseguente passaggio del turno, sono alla ricerca dei primi 3 punti in campionato.

Tante novità di formazione, mister Senatore schiera: Nasta, Ascione Alessio, Altobello, Bisogno ©, Sammartino, Murolo, Carotenuto, Iovine, Senatore, Mosca, Desiderio. Dunque fiducia ad Ascione e Sammartino, protagonisti della vittoria in coppa in quel di Montoro, fuori invece Memoli per un piccolo problema alla caviglia.

Pioggia battente e campo pesante, la Doce canta e la battaglia ha inizio. Passano pochi minuti ed il copione è già chiaro, lo United attacca ed il Cava 2000 si difende. Nonostante il continuo pressing offensivo, i padroni di casa trovano difficoltà a concludere in porta. Mister Senatore prova a far ruotare le sue pedine offensive sino a passare al 4-2-3-1 con Murolo trequartista, Senatore e Desiderio sulle fasce e Mosca unica punta. Con la nuova disposizione sale in cattedra Desiderio che, con una serie di incursioni, crea scompiglio nella retroguardia avversaria fino al 30esimo, quando, ancora su punizione, riesce a trovare la rete che sblocca il match. La partita a questo punto diventa maschia e vede le due squadre andare raramente alla conclusione. Lo United continua ad avere il pallino del gioco e poco prima del duplice fischio è Altobello ad iniziare una caparbia azione offensiva sull’out di sinistra, il suo cross trova una fortuita deviazione di un avversario ed il pallone gonfia la rete: è 2 a 0. Passano pochi minuti e si va negli spogliatoi.

Al rientro in campo il Cava 2000 tenta il tutto per tutto ed in un paio di occasioni sfiora la rete del 2-1. L’atteggiamento rilassato dei padroni di casa rischia di compromettere l’ottimo primo tempo, ma, per fortuna, prima Nasta ed il poco cinismo degli avversari poi evitano il peggio. Passata la fase di sbandamento, lo United riprende a macinare gioco e ci pensa ancora Desiderio, questa volta ben servito da Ascione, a siglare il goal che mette il match in cassaforte: stacco perentorio ed è 3-0. Nel finale vicini al goal anche Murolo e Iovine.

Una vittoria “scacciacrisi”, che servirà certamente a dare la carica giusta in vista dei prossimi incontri. Tante note positive, dai gaol di Desiderio al ritorno da titolare di Senatore. Ottima prova anche da parte di Murolo, apparso molto a suo agio dietro le punte. In conclusione, una nota di merito va al migliore in campo, LA DOCE, ancora una volta numerosa e festante per 90 minuti nonostante il clima ostico. CHAPEAU ED AVANTI TUTTA.

Letto 643 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.