Wednesday, 18th 07 2018
10:55:12

Abbiamo 63 visitatori e nessun utente online

  • Facebook Page: 526695580737775
  • Twitter: ilcalciolagente
  • YouTube: IlCalcioedellaGente
Sei qui:
Giovedì, 26 Gennaio 2017 15:57

Under 17: archiviata la sconfitta con la Virtus ora si attende la capolista

Vota questo articolo
(1 Vota)

Domenica ha avuto luogo sul campo di Santa Lucia di Cava de'Tirreni, lo scontro tra Cava United e Virtus S. Antonio Abate, valido per il campionato regionale Under 17.
Il match si è concluso col risultato di 0-1 a favore degli ospiti. La gara è stata molto equilibrata e il risultato è stato in bilico fino
all'ultimo minuto di gioco. Il goal è arrivato come una doccia fredda per i ragazzi di mister Perfetto e per i loro tifosi. Il Cava United è sceso in campo col completo bianco-blu, colori caratterizzanti della formazione metelliana, mentre gli avversari hanno indossato un completo giallo-rosso. La partita è stata giocata molto sul piano atletico; le due compagini, infatti, hanno da subito dimostrato grande caparbietà, lottando su ogni pallone. L'agonismo, dicevamo, l’ha fatto da padrone, anche se in alcune occasioni si è trasformato in eccessiva aggressività.
Pochi gli episodi da segnalare nella prima frazione di gioco. I padroni di casa si sono affacciati verso lo specchio avversario in due occasioni. In entrambi i casi ad essere protagonista è stato Senatore, che prima ha calciato in maniera sbilenca, senza inquadrare la porta, e poco dopo ha effettuato un tiro velenoso respinto da un difensore. Nessun pericolo, invece, per il portiere cavese Cuccurullo. Ad infiammare la gara, un intervento del numero 2 della formazione ospite, che ha scatenato la reazione degli avversari. L'arbitro ha quindi, espulso lo stesso giocatore abatese e Trezza, difensore bianco-blu, reo di aver reagito in maniera violenta.
Nel secondo tempo la gara è stata alquanto monotona, anche perché le due squadre si sono annullate.
Gli estremi difensori hanno avuto vita facile. Gli ultimi istanti dell'incontro sono stati ricchi di emozioni. Il Cava United è andato vicinissimo al goal, con il centrocampista Caso, il più brillante dei suoi, che ha calciato in maniera precisa e angolata, ma ha trovato l'ottima risposta del portiere della Virtus Sant'Antonio Abate, che ha salvato il risultato. Poco dopo, però, con un rovesciamento di fronte, la formazione giallo-rossa si è portata in attacco, tentando il tutto per tutto. Un bellissimo tiro dell'esterno destro ospite ha messo fuori causa il portiere Cuccurullo e si è insaccato alle sue spalle.
Questa rete, tra l’altro molto spettacolare, ha deciso l'incontro. Il Cava United è sicuramente uscito a testa alta da questa gara,
dimostrando di essere allo stesso livello delle squadre avversarie incontrate finora. Spesso una sconfitta è più importante di una vittoria perché si possono imparare insegnamenti fondamentali.
Ora bisogna pensare alla prossima gara, che sarà disputata nuovamente in casa. Il Cava United ospiterà la Pixous 2002 Sapri, imbattuta finora in questo campionato Under 17. L'incontro sarà difficile, ma i ragazzi di mister Perfetto possono farcela.

Letto 811 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.