Wednesday, 18th 07 2018
10:55:45

Abbiamo 66 visitatori e nessun utente online

  • Facebook Page: 526695580737775
  • Twitter: ilcalciolagente
  • YouTube: IlCalcioedellaGente
Sei qui:
Sabato, 28 Gennaio 2017 21:16

L'esperienza e la personalità dello Stabia Friends hanno la meglio sullo United

Vota questo articolo
(1 Vota)
Le premesse per un pomeriggio di gioia per il Cava United  erano diverse.
 
La prima storica trasferta in gare ufficiali di campionato fuori provincia, la folta presenza di supporters sugli spalti e il ridente paesaggio dei Monti Lattari, circostante il terreno di gioco, non sono stati, però, forieri di una buona prestazione dei metelliani.
 
Esperienza, semplicità tattica e un discreto livello tecnico, sono stati sufficienti allo Stabia Friends per rendere amaro il pomeriggio alla compagine cavese.
 
Il primo tempo denota una supremazia territoriale degli stabiesi, che riescono a rendersi pericolosi con buone trame di gioco, ma per il buon Gianluca Ragone solo interventi di ordinaria amministrazione.
 
Gli attaccanti gialloblu riescono a impegnare i difensori ospiti, Altobello e Memoli devono mettere in campo tutta la loro esperienza e fisicità per evitare danni maggiori.
 
Il Cava United, come spesso avviene nella prima frazione di gioco, sembra impacciato, quasi intimorito e non crea nessuna occasione da gol, tranne una velleitaria conclusione dal limite di Coppola.
 
Il centrocampo cavese, complice la scarsa vena del faro Iovine non produce trame di gioco efficaci.
 
Fiduciosi i supporter metelliani di un cambio di marcia dei loro beniamini nella ripresa, ma già dai primi mimuti si avverte che la giornata non è di quelle da ricordare.
 
Al decimo grande occasione per il Cava United, punizione dal limite ed espulsione di un difensore avversario: potrebbe essere la svolta della gara, ma l'esecuzione della stessa non è delle migliori.
 
La superiorità numerica dovrebbe (mai condizionale piu appropriato) dare una scossa al team biancoblu, ma una dissennata gestione del possesso palla e la sagacia tattica degli stabiesi, subito pronti a schierarsi con un efficace 4-4-1, vanificano ogni tentativo dei ragazzi di mister Senatore.
 
Puntuale arriva il meritato vantaggio dello Stabia Fiends: lancio dalle retrovie ben calibrato, concretizzato da un ottimo controllo e pallonetto del neo-entrato attaccante stabiese.
 
La reazione del Cava United è sterile e improduttiva, pericoli per il portiere avversario nemmeno l'ombra e solo un tentativo del neo-entrato Senatore crea qualche brivido .
 
L'espulsione di Altobello ristabilisce la parità dei contendenti in campo e la conseguenza immediata è il raddoppio stabiese, grazie ad un astuta conclusione in area dopo un’azione confusa.
 
Ne sussegue l'espulsione di Iovine, reo di una inutile protesta nei confronti del direttore di gara, che recide ogni possibile tentativo di rimonta.
 
Il triplice fischio sancisce la fine di una gara deludente, resa ancora piu amara dagli infortuni di Perfetto e Amendola, che sommati alle espulsioni di Altobello e Iovine renderanno problematico l'allestimento della formazione per il prossimo (duro) impegno casalingo.
 
Domenica arriva un avversario ostico, ma la fiducia in una capacità di rialzarsi con orgoglio e tenacia dopo una dura sconfitta da parte dei nostri ragazzi è tanta.
 
Compatti e con occhi di tigre ..........ALE' CAVA UNITED.
Letto 958 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.