Wednesday, 19th 12 2018
08:18:06

Abbiamo 36 visitatori e nessun utente online

  • Facebook Page: 526695580737775
  • Twitter: ilcalciolagente
  • YouTube: IlCalcioedellaGente
Sei qui:
Sabato, 04 Febbraio 2017 20:24

Finalmente!!!

Vota questo articolo
(1 Vota)

E’ forte la tentazione di racchiudere il racconto di questa gara con questo avverbio e non aggiungere altro, ma il dovere e  anche il sommo piacere di descrivere la partita odierna prevale.

L’emergenza dovuta alle numerose assenze per squalifiche e infortuni, costringe Mister Senatore ad arruolare due ottimi elementi dell’under 17: Trezza e Lambiase (eccellente la prestazione di entrambi) e a rivoluzionare l’assetto tattico e la formazione del suo team.

L’inizio della gara del Cava United è incerto, le novità tattiche e la formazione rinnovata  per sei undicesimi   rendono la manovra poco fluida e comincia a serpeggiare il timore di un altro pomeriggio infausto.

L’esperta compagine avversaria ne approfitta e si rende pericolosa, sprecando alcune ottime occasioni da rete.

L’ incertezza iniziale pian piano svanisce, la dinamicità e la sagacia tattica degli interni Sica e Lambiase, supportati dall’esperto Desiderio, fa sì che la squadra riesca a contrastare efficacemente i rossoblu avversari, molto solidi nel reparto centrale del campo.

Il possesso palla migliora, la difesa lavora bene e gli attaccanti Ferrara e Salsano riescono a dare qualche grattacapo agli esperti difensori ospiti.

Il primo tempo si chiude a reti bianche e senza particolari emozioni, ma la grinta, il cuore e la determinazione messa in campo dall’undici locale lascia ben sperare.

Al decimo della ripresa un’ottima azione sull’out destro biancoblu produce un passaggio filtrante per Salsano che viene atterrato in area: rigore netto decretato senza incertezze dal direttore di gara.

Grande la gioia sugli spalti ma triste l’epilogo; la punta di diamante Michele Desiderio  si fa parare il tiro dagli undici metri.

Fondato è il timore che il penalty sprecato possa incidere negativamente sul morale dei biancoblu, ma incredibilmente ha l’effetto  opposto, per la gioia dei sostenitori del Cava United.

La tenacia e la maggiore determinazione dei locali hanno la meglio sulle iniziative dei picentini, quasi increduli di fronte a tanto vigore.

Al ventesimo il Filetta resta con un uomo in meno per un fallo di mano che costa la doppia ammonizione al centrocampista ospite.

L’episodio  carica ancora di più i biancoblu, le occasioni da rete “fioccano“, una in particolare di Senatore strozza in gola l’urlo di gioia della torcida locale, mentre il neo entrato Coppola crea lo scompiglio sulla fascia destra, G. Senatore spinge con determinazione sulla sinistra e proprio da una sua iniziativa nasce il meritato vantaggio.

Il buon Giosuè  fa partire un tiro dalla lunga distanza, non trattenuto dal portiere avversario, lesto ed efficace l’intervento di Lambiase che  spinge il pallone in porta.

L’esultanza dei giocatori e dei sostenitori metelliani è da torcida del “BOCA“, gioia incontenibile per un gol che finalmente corona l’eccellente prestazione di tutto il team.

Il Filetta cerca di reagire, ma il cuore, la grinta e la determinazione odierna del Cava United, sono un ostacolo insormontabile per chiunque.

La partita si chiude senza  nessun pericolo per il bravo Ragone e con qualche buona trama in contropiede dei locali.

A fine gara il solito emozionante rito di canti, cori e balli in completa osmosi tra pubblico, giocatori e staff tecnico che chiude un bellissimo pomeriggio di sport.

“ Vi Vogliamo cosi” è forse un incitamento che può apparire banale e poco originale, siamo d’accordo, ma cari ragazzi noi vi vogliamo proprio cosi, grintosi, determinati con la testa alta e senza timore reverenziale per nessuno.

AD MAIORA SEMPER!!!!!!

Letto 1058 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.