Monday, 18th 12 2017
02:01:02

Abbiamo 16 visitatori e nessun utente online

  • Facebook Page: 526695580737775
  • Google+: u/0/100341328843922730230
  • Picasa: 110953083082960306505
  • Twitter: ilcalciolagente
  • YouTube: IlCalcioedellaGente
Sei qui:
Domenica, 26 Marzo 2017 19:14

La débâcle di Bracigliano

Vota questo articolo
(0 Voti)

Pomeriggio da dimenticare, nel senso reale del termine, per i ragazzi del Cava United.

Dimenticare al più presto tutto quello successo ieri al comunale di Bracigliano e ritrovare al più presto le  necessarie energie mentali (soprattutto) e fisiche, per concludere una stagione partita con ben altre ambizioni.

Il Bracigliano, compagine esperta, ha saputo sfruttare in pieno tutte le occasioni e ha meritatamente  vinto la gara, anche se ad onor del vero il passivo di quattro a zero è troppo severo e non rispecchia in pieno l’andamento della partita.

I prodromi di un pomeriggio  infausto si materializzano subito,  la squadra locale sigla il “gol de vestuarios” dopo appena  due minuti, grazie ad un colpo di testa del suo bravo laterale destro su punizione dalla trequarti.

La reazione della compagine ospite non fa tremare i polsi: l’unica vera occasione è per Murolo, a conclusione di una bella trama offensiva, sprecata dall’attaccante metelliano con un improbabile pallonetto neutralizzato senza problemi.

Il Cava United preme e conquista un marcato predominio territoriale, ma le occasioni da gol latitano anche grazie al buon lavoro dei difensori locali, sempre pronti a neutralizzare le iniziative degli attaccanti biancoblu.

Il manuale del calcio si sa, prevede un alto rischio di gol in contropiede quando una squadra è protesa in attacco per raggiungere il pareggio e anche stavolta non viene smentito.

A metà primo tempo, un lancio senza pretese in avanti del Bracigliano, trova impreparata la difesa del Cava United, ma non l’esperto attaccante locale che realizza il due a zero.

La prima frazione di gioco si chiude con un forcing costante ma sterile degli ospiti: l’unica emozione è data da un colpo di testa di Baldi, terminato di poco alto sulla traversa.

La ripresa vede un Cava United motivato e convinto di poter rientrare in partita, la supremazia territoriale è evidente e anche la manovra offensiva appare più fluida.

L’impegno profuso dai ragazzi metelliani produce diverse nitide occasioni da rete non concretizzate dagli attaccanti e puntuale, come una sorta di castigo, arriva in contropiede il terzo gol del Bracigliano che chiude definitivamente la partita.

Al novantesimo il punteggio a favore del corretto team di Bracigliano si fa ancora più rotondo, grazie ad una rete  su punizione che trafigge per la quarta volta l’estremo difensore ospite.

Il  triplice fischio libera la legittima gioia della compagine locale, che pur non avendo obiettivi di classifica importanti, raccoglie una vittoria di prestigio  e sancisce la fine di un pomeriggio da incubo per gli ospiti.

Unica nota lieta l’inimitabile passione e calore dei supporters metelliani che hanno sostenuto i propri beniamini per tutta la gara, seppur mortificati dal dover assistere alla partita in una sorta di recinto stante l’inagibilità della tribuna dello stadio di Bracigliano.

Arduo il compito che attende Mister Senatore e il suo staff. Ridare smalto e motivazioni  dopo la batosta odierna non sarà semplice  .

FORZA RAGAZZI !!!!!!!!!!!

CAVA UNITED ALE’

Letto 480 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.