Wednesday, 19th 12 2018
12:27:50

Abbiamo 16 visitatori e nessun utente online

  • Facebook Page: 526695580737775
  • Twitter: ilcalciolagente
  • YouTube: IlCalcioedellaGente
Sei qui:
Domenica, 07 Gennaio 2018 23:16

I primi punti dell'anno portano la firma di Peppe Masullo

Vota questo articolo
(0 Voti)

Inizia nel migliore dei modi il nuovo anno per il Cava United con una meritata vittoria ai danni di un coriaceo e volitivo Stella Cioffi per la prima volta gradito ospite del comunale di San Pietro.

Tre punti fondamentali che rilanciano le ambizioni del team metelliano per un piazzamento in zona play off.

Non tragga in inganno l’uno a zero finale; la mole di gioco prodotta dai locali avrebbe dovuto concretizzarsi in una vittoria molto più ampia nel punteggio.

Ma partiamo dall’inizio con Mister Longino che schiera una formazione spiccatamente offensiva, palesando senza indugi la volontà di conquistare tre punti fondamentali per il prosieguo del campionato.

Il Cava United sembra recepire in pieno le indicazioni del proprio allenatore ed inizia con il piglio giusto; veloci triangoli ed inserimenti sulle fasce creano evidenti difficoltà alla difesa ebolitana e una netta supremazia territoriale.

 Ma in omaggio al concetto di assoluta imprevedibilità di questo bellissimo sport, sono proprio gli ospiti ad avere la prima  palla goal, sventata da un efficace intervento del “koulibaly bianco” Danilo Ascione, anche oggi tra i migliori in campo.

Al ventesimo finalmente la netta supremazia territoriale del Cava United viene ricompensata da un eccellente azione corale, finalizzata da un preciso inserimento di Masullo lesto a siglare il meritato vantaggio tra i convinti applausi del pubblico presente.

Il copione della gara resta immutato, lo Stella Cioffi nonostante l’impegno profuso non crea nessun  pericolo alla granitica difesa locale e il buon Ragone deve intervenire solo per sventare innocui ed infruttuosi lanci lunghi nella propria area.

Il Cava United ha altre due occasioni per pervenire ad un meritato raddoppio, una in particolare con Alessandro Mosca  servito alla perfezione da un bel cross dalla destra di capitan Perfetto, ma la conclusione del volitivo attaccante cavese è debole e strozza in gola l’urlo di gioia dei suoi.

Il primo tempo si chiude senza particolari sussulti e i meritati applausi del pubblico accompagnano l’uscita dal campo dei protagonisti.

La ripresa si apre con una fase di gioco in cui il Cava United controlla la gara in maniera razionale, con un ottimo lavoro di un eccellente Trezza (migliore in campo) padrone del centrocampo ben assistito da Masullo e dal neo entrato Santoriello.

Il controllo del gioco dei locali però non produce azioni degne di nota e non si assiste più alle veloci e spumeggianti trame offensive della prima parte di gara; dall’altra parte gli ebolitani non riescono a creare nessuna azione pericolosa.

A metà ripresa  ci pensa il direttore di gara a dare una “svolta” all’andamento della partita,  espellendo in rapida successione ben tre elementi ospiti, troncando ogni velleità di rimonta del team ebolitano.

La superiorità numerica dovrebbe consentire un finale di gara senza patemi ai sostenitori metelliani, ma evidentemente i ragazzi di mister Longino vogliono sempre donare emozioni e pathos all’ambiente non riuscendo  a realizzare il gol della tranquillità nonostante le numerose occasioni;  una in particolare del subentrato Sica sventata dall’estremo difensore avversario.

L’ansia cresce e la paura di una colossale beffa sembra assalire i presenti, ma il triplice fischio finale di un severo direttore di gara libera da ogni incubo e  permette a calciatori, dirigenti e pubblico di esultare per una meritata e importante vittoria.

Il team metelliano conferma i progressi sul piano del gioco e un evidente compattezza difensiva,  ma ahimè  le solite  lacune in fase realizzativa a cui il bravo mister Longino cerca di rimediare con schemi che prevedono efficaci inserimenti dei centrocampisti che pian piano ne siamo certi saranno assimilati con la dovuta applicazione dai suoi ragazzi.

In ogni caso noi ci stiamo divertendo e ne siam ben lieti………………………………….

Buon 2018 A TUTTI !!!!!!!!

Letto 670 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.