Monday, 15th 07 2019
22:07:56

Abbiamo 55 visitatori e nessun utente online

  • Facebook Page: 526695580737775
  • Twitter: ilcalciolagente
  • YouTube: IlCalcioedellaGente
Sei qui:

il presidente Paolo Polacco durante la manifestazione

Cari amici referenti,

grazie di cuore a tutti Voi.

Nonostante le difficoltà oggettive di una situazione climatica non favorevole, la manifestazione si è conclusa con successo, grazie all'impegno profuso da Voi, in sinergia con l'Organizzazione.

Il numero di partecipanti continua a crescere. Ciò conferma che la Parrocchia è sempre un indubbio punto di riferimento, per raccogliere i bambini intorno al Signore, con sorriso, gioia, divertimento e tanto sport. Anche la presenza sugli spalti non è mancata. Abbiamo visto molte mamme munite di ombrellino, non quello di pizzo e di lunghe frange dell'800, ma ugualmente efficace per non rinunciare ad ammirare le imprese dei loro campioncini.

Tutto è filato liscio, senza sbavature. Forse l'unica da segnalare, è stata la scarsa presenza di femminucce. Per il prossimo anno speriamo di vederle più numerose

Come le edizioni precedenti, anche quest'anno lo spirito che ha caratterizzato il torneo è stato all'insegna del puro divertimento, della lealtà sportiva e del rispetto degli avversari, come confermato nella preghiera al centro del campo.

Certo, i momenti di sano agonismo non sono mancati. Soprattutto nella categoria A 2001-2001, come nelle aspettative. Ma siamo sicuri che ciascuno di Voi saprà cogliere l'opportunità di traslare nelle proprie realtà parrocchiali l'esperienza vissuta ieri, per continuare a diffondere, durante il resto dell'anno , i "take home message" di uno sport francamente sano, partecipativo, inclusivo e decisamente aggregante. Soprattutto focalizzando l'attenzione sul calcio, lo sport che apprezziamo di più, ma che oggi più di altre attività, ha bisogno di cure, di essere rinnovato, di essere ripulito, di risplendere della nostra passione, di non ridurlo a una mera farsa teatrale, di non farlo morire.

Lasciamoci con questo impegno.

Vi invito infine a seguire le nostre iniziative, proiettate su più fronti.

Tra queste merita una particolare citazione il nostro gioiello che si chiama CAVA UNITED. La nostra squadra che quest'anno ha disputato il campionato di terza categoria. Esempio di come a volte i Sogni possano diventare realtà. Esempio di come ci si possa stringere intorno a una squadra, condurla con le proprie forze economiche, senza il pericolo che venga sfruttata per obiettivi che con lo sport non hanno nulla da condividere.

Una squadra che seppur nell'ultima categoria ci ha ugualmente regalato gioie e divertimento, donando quel senso di purezza alla nostra passione.

Consentitemi di chiarire, a scanso di equivoci, che siamo consapevoli che le nostre forze resteranno esigue e che non potremmo vincere molti campionati. Ma noi non aspiriamo a volerci sostituire alla Cavese o al Napoli, o al Milan, come a qualcuno fa comodo insinuare da tempo nella nostra città. Non siamo sciocchi. Noi non vogliamo questo. E lo affermiamo con tutta la nostra forza.

CAVA UNITED è una squadra modello, un laboratorio, che ci indica come vorremmo che sia organizzata e gestita la squadra del cuore di tutti gli appassionati e intenditori di calcio.

Venite a vedere per credere.

IL PRESIDENTE di SOGNO CAVESE
Paolo Polacco

Lunedì, 13 Luglio 2015 22:48

3^ Edizione Torneo "Alla viva il parroco"

momento finale della manifestazione

Torneo “Alla viva il Parroco” – 3a edizione – 2015

Comunicato Stampa

Si è svolta sabato 11 luglio 2015 presso il Campo Sportivo “A. Desiderio”, di Cava de’ Tirreni il torneo di calcio amatoriale “Alla viva il Parroco” 2015, organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale “Sogno Cavese”.

La manifestazione, giunta alla sua 3a edizione, è stata riservata, come negli anni precedenti, ai ragazzi degli oratori delle parrocchie dell’Arcidiocesi di Amalfi -Cava de’ Tirreni, suddivisi per fasce di età in 3 categorie: A per i nati negli anni 2000/2001, B per i 2002/2003, C per i 2004/2005/2006, ma che ha incluso anche qualche 2007.

Venerdì, 03 Luglio 2015 14:25

Un bel compleanno per Sogno Cavese

le squadre che hanno giocato l'amichevole Cava United e Sogno Cavese

I primi incontri, la primissima riunione di aprile, la prima assemblea pubblica di maggio e poi la costituente del 2 luglio. Era il 2010.

La storia di questi primi cinque anni di vita associativa sono un po’ lunghi da raccontare e ai più potrebbe risultare noioso ripercorrere le varie storie in cui siamo stati più o meno coinvolti; per chi fosse curioso tutta la storia è sintetizzata ed è possibile leggerla cliccando sul seguente link:

http://www.ilcalcioedellagente.it/index.php/it/cava-united/42-storia-trust

Pubblicato in Sogno Cavese

un'immagine dell'assemblea di Taranto

Nei giorni 27 e 28 Giugno u.s. si è svolta a Taranto la seconda assemblea annuale dell’associazione Supporters in Campo ospitata dalla Fondazione Taras, a cui vanno i nostri più sentiti ringraziamenti per l’ottima organizzazione e per l’ospitalità.  Anche quest’anno la nostra associazione Sogno Cavese, insieme ai ragazzi della nostra squadra, si è presentata in gran numero per continuare a credere in quei valori e in quegli ideali che SinC sta portando avanti sin dalla nascita. Due giorni intensi e bellissimi in cui sono venuti fuori tantissimi spunti interessanti e dove abbiamo potuto confrontarci con tutte le altre realtà che stanno intraprendendo questo percorso /Ancona, L’Aquila, Terracina, Barletta, Derthona, Rimini, Verona, Venezia, Modena, Brindisi, Fasano, Lecce, Ascoli, Lucca/, chi già da qualche tempo, chi invece inizia adesso a mettere le basi.

Pubblicato in Supporters in Campo
Domenica, 28 Giugno 2015 15:01

Grazie, semplicemente grazie.

partenr principale

Il primo campionato del community club Cava United è terminato da una settimana e il 30 giugno p.v. si concluderà anche il primo anno sociale del club.

Un anno circa, molto intenso, che ci ha visti impegnati quotidianamente e con un importante dispendio di energie, al fine di svolgere nel migliore dei modi l’impegno preso con lo staff e con i ragazzi della squadra.

E’ venuta fuori una stagione bellissima, conclusasi con una finale playoff, purtroppo persa, che ci ha ripagato dei tantissimi sacrifici fatti e del tanto tempo sottratto alle famiglie e agli affari personali.

Le energie positive sprigionate dall’esperienza vissuta e la magia che si è creata intorno a Cava United Football Club, oltre che soddisfacente e dal profondo senso di appagamento, sono un ottimo trampolino di lancio per il futuro del nostro club, per i nostri soci e per i nostri partner.

 

E proprio a questi ultimi vogliamo rivolgere un grande apprezzamento per esserci stati vicini, non solo economicamente ma anche moralmente. E quanto realizzato è stato possibile anche grazie al loro prezioso contributo.

Grazie quindi a:

WeMake Informatica s.r.l., partner principale che ha creduto in noi sin dal primo colloquio e con cui c’è stata finanche la condivisione del modo di operare;

Gj Bar, che ci ha visti riunire e partire dal punto di ritrovo di Gaetano Amaturo fin dal raduno di Calvanico fino alla trasferta di San Marzano;

Pasticceria Gelateria Beethoven e Bacco & Malto, il cui prezioso contributo ci ha permesso di realizzare il “Terzo Tempo United”, un’esperienza fantastica che ci ha permesso di conoscere meglio i nostri avversari e le loro storie;

Flex Packaging AL S.p.a., la cui collaborazione alle iniziative solidali del Supporters Trust Sogno Cavese è figlia di un lungo percorso di collaborazione e di amicizia.

I nostri partner sono parte integrante del nostro community club, in quanto nell’affiancare il proprio brand commerciale a Cava United, ne hanno sposato i principi e l’idea di fare sport partendo dalle cose semplici.

Consci dell’enorme potenziale che insieme possiamo esprimere ci auguriamo un altro anno meraviglioso insieme.

Grazie.

 

Pubblicato in Articoli Cava United

il codice fiscale dell'associazione per il 5 per 1000

Dopo aver raggiunto nel 2013 l'obiettivo di diffondere i propri fondamentali princìpi statutari, con iniziative volte a promuovere la cultura del gioco del calcio, quale veicolo di inclusione sociale e di partecipazione attiva sul territorio, l'attività del 2014 ha definitivamente consacrato l'idea di Sogno Cavese di costruire il Calcio del Futuro, completamente rinnovato nella sua essenza di sport, portatore di valori autentici e trasparenti, ovvero il "Calcio è della Gente".

Pubblicato in Sogno Cavese
Giovedì, 23 Aprile 2015 19:10

Cava United apre ai nuovi soci

il gagliardetto del community club Cava United

In data 26 marzo u.s. la società cooperativa sportiva dilettantistica Cava United Football Club si è riunita in Assemblea straordinaria, al fine di demandare al Consiglio di Amministrazione l'emissione degli strumenti finanziari (azioni o quote nel nostro caso), per l'ampliamento della base societaria, basata sulla formula cooperativa nel solco dei principi dei community club.

In conseguenza di ciò, l’organo amministrativo ha deliberato che, a partire dalla data di oggi è possibile fare richiesta di ammissione alla cooperativa come socio finanziatore (sponsor o istituzionale).

L’assemblea ordinaria dei soci, pertanto, in data 30 marzo ha stabilito le seguenti modalità di entrata:
la partecipazione economica alla vita della società, riguardo ai soci finanziatori istituzionali (persone fisiche e giuridiche), consiste nell'acquisizione della quota sociale di venticinque (25) € (solo la prima volta) e nel pagamento del contributo di funzionamento, che per l'anno sociale 1 luglio 2014 - 30 giugno 2015 è stato stabilito in venticinque(25) €.

Il contributo di funzionamento, vista l'imminente scadenza dell'anno sociale, è facoltativo e darà diritto, se eseguito, all'omaggio della t-shirt "Il Calcio è della Gente!"

L'Assemblea definisce le modalità di versamento in favore della Cooperativa attraverso il corrispettivo in contanti o mediante bonifico bancario intestato a Cava United Football Club IBAN IT09J0101076170100000002697 utilizzando la seguente casuale: Quota Socio Finanziatore Cava United F.C..

Il modulo di richiesta di ammissione può essere scaricato dal seguente link: modulo adesione socio finanziatore.

Si invitano tutti gli aspiranti soci a consultare lo statuto della Società Cooperativa, scaricabile dal seguente link: statuto Cava United F.C.

 

Versione inglese a cura di Annamaria Pecoraro

On March 26 2015 the cooperative society amateur sports Cava United Football Club met in extraordinary Assembly, in order to empower the Board of Directors the issuance of financial instruments (shares or units in our case), for the extension of the corporate base, based on the formula cooperative in the wake of the principles of community clubs.

Consequently, the Board of Directors has decided that, as of the date hereof, it is possible to apply for admission to the cooperative as financing partner (sponsor or institutional).

The ordinary general meeting of shareholders, therefore, on March 30, has established the following methods of entry:
economic participation in society, about the institutional financing partners (individuals and legal entities), consists of the acquisition of the share capital of twenty-five (25) € (only the first time) and in the payment of the operation, which for the 'fiscal year July 1, 2014 - 30 June 2015 was established in twenty-five (25) €.

The contribution of operation, given the impending expiry of the fiscal year, is optional and will be entitled, if executed, the homage of the t-shirt "Il Calcio è della Gente!"

The Assembly defines the terms of payment in favor of the Cooperative through payment in cash or by bank transfer to Cava United Football Club IBAN IT09J0101076170100000002697 BIC IBSPITNA using the following random: Share Shareholder Funding Cava United FC.

The application form for admission can be downloaded from the following link: module accession financing partner

We encourage all aspiring members to see the status of the Cooperative Society, downloaded from the following link: statute Cava United FC

Pubblicato in Articoli Cava United

Il motto del nuovo club di Amburgo: “Riconoscenti nel guardare indietro – Coraggiosi nell’andare avanti”

“Riconoscenti nel guardare indietro – Coraggiosi nell’andare avanti”

 

di Hannes "u tedesc"

Prologo

Una delle società calcistiche più famose in Germania è quella dell'HAMBURGER S.V. (Società sportiva di Amburgo).

Dal punto di vista sportivo, una delle pecularietà dell’Amburgo è quella di non essere mai retrocessa dalla  BUNDESLIGA, fin da quando essa esiste. La caratteristica singolare a livello organizzativo è quella che la società, fino all’anno scorso, era una delle ultime società “e.V.” (eingetragener Verein), cioè un’associazione riconosciuta, con un sistema democratico di soci (tutta la gente può diventarlo pagando un contributo annuale – acquisendo il diritto di votare nelle decisioni cruciali nelle assemblee annuali).

Pubblicato in Azionariato Popolare

l'esultanza della Doce al gol di Milite presso lo stadio di Vietri sul Mare

Dopo un punto nelle ultime 2 partite, frutto di una sconfitta contro l’Inter Sant’Anna ed un pareggio a reti bianche contro la capolista Pro Casolla, il Cava United era chiamata a riscattarsi sull’ostico campo di Vietri sul Mare, fortino della Stella Rossa Dragonea.

Al seguito della squadra numerosi tifosi, i quali non fanno mai mancare il loro supporto alla compagine di Mister Sabbarese.

Pubblicato in Articoli Cava United

immagine degli spalti durante la gara con il pro casolla

Calcio e calci in campo, passione e sofferenza sugli spalti. Ma la parola chiave è lealtà sportiva: arriva a Cava de' Tirreni il tanto atteso Pro Casolla, compagine di Nocera e capolista del torneo. Sugli spalti le due tifoserie si sfidano a suon di cori e coreografie, mentre in campo 22 leoni pronti a non tirare per nessuna ragione il piede. Sebbene la categoria inganni, trattasi di calcio vero, a tutto tondo, a partire dai gradoni sino ad arrivare alla terra battuta del comunale di San Pietro. Unica nota stonata la casella zero alla voce gol, ma di certo non sono mancate le emozioni. Punto che sta benissimo al Pro Casolla, un po’ meno ai ragazzi di mister Sabbarese, che cercavano il riscatto dopo la brutta prestazione del derby della settimana scorsa. In ogni caso una prova che dà tanto morale, visto l’ottimo approccio alla gara e considerando l’alta caratura dell’avversario.

Pubblicato in Articoli Cava United
Pagina 3 di 8