Sunday, 19th 11 2017
07:45:59

Abbiamo 57 visitatori e nessun utente online

  • Facebook Page: 526695580737775
  • Google+: u/0/100341328843922730230
  • Picasa: 110953083082960306505
  • Twitter: ilcalciolagente
  • YouTube: IlCalcioedellaGente
Sei qui:
Mercoledì, 03 Maggio 2017 20:05

Under 17. L'entusiasmante trasferta di Sapri.

Domenica pomeriggio l’Under 17 del Cava United ha affrontato in trasferta la Pixous Sapri. La partita è terminata con il risultato di 3 a 3. La gara è stata molto entusiasmante e le due squadre si sono affrontate a viso aperto. Nel secondo tempo il Cava United ha effettuato una grandissima rimonta, giocando una delle sue migliori partite.

La giornata è cominciata nel migliore dei modi per i ragazzi e lo staff della squadra cavese, i quali hanno trascorso alcune ore in tranquillità sul litorale della città di Sapri, con un piacevole pranzo a sacco, nonché un bel bagno rinfrescante. 

Durante la gara, la squadra allenata da mister Trapanese è subito passata in vantaggio con un gol su calcio di punizione del difensore Trezza. Quest’ultimo, con una traiettoria a scavalcare la barriera, ha colto impreparato il portiere avversario.

Poco dopo, però, la compagine casalinga ha agguantato subito il pareggio, segnando dagli undici metri. Il rigore, causato da Vitale, è stato calciato in maniera impeccabile, senza lasciare scampo all'estremo difensore Pecoraro, che pur aveva intuito la conclusione. Poco dopo l’estremo difensore metelliano è costretto a lasciare il terreno di gioco dopo uno scontro fortuito di gioco.

Il gol del vantaggio della squadra di casa arriva a metà del primo tempo. La retroguardia metelliana non intercetta un cross avversario, la palla arriva a uno degli attaccanti avversari che, indisturbato, trafigge il subentrato Lazzarini.

La rete del doppio vantaggio della Pixous è stata siglata con un pallonetto a scavalcare l'appena entrato Lazzarini. Nel finale del primo tempo, è stata colpita la traversa da Trezza, nuovamente da calcio da fermo.

Nel secondo tempo la storia è cambiata. L’allenatore Trapanese ha rivoluzionato la squadra effettuando ben tre sostituzioni e il Cava United ha accorciato le distanze con il solito Senatore, il quale  dopo aver recuperato con caparbietà una palla sulla trequarti, ha superato in velocità un difensore e trafitto con una conclusione angolata l'estremo difensore. Dopo pochi minuti Trezza ha siglato la doppietta personale, nuovamente da calcio piazzato. Questa volta la sua conclusione è stata deviata da un avversario in barriera, deviazione che ha spiazzato il proprio portiere.

Il Cava United, sulle ali dell’entusiasmo, ha avuto due grandi opportunità per andare in vantaggio, sempre da calcio piazzato. La prima punizione, calciata da Virno, pur essendo a distanza siderale dalla porta avversaria, ha costretto l'estremo difensore bussentino ad effettuare un intervento spettacolare.

Successivamente, per la seconda volta una punizione di Trezza si è stampata sulla traversa.

Nel finale è stato espulso Di Mauro per un fallo da ultimo uomo e uno dei giocatori della Pixous, per fallo di reazione dopo aver subito l'intervento dello stesso Di Mauro.

Il match è terminato, così, con il risultato di 3 a 3.

Questa gara non ha permesso al Cava United di scalare la classifica, ma ha dimostrato che questa formazione è in grado di esprimere un gioco di alto livello, dando filo da torcere alla Pixous, squadra che staziona nelle zone alte di questo campionato. Quest’ultima trasferta si è dimostrata davvero appassionante e divertente e domenica prossima il Cava United dovrà terminare la stagione nel miglior modo possibile, cioè festeggiando con una bella vittoria nella sfida casalinga contro la Real Boschese.

Alè United...

Pubblicato in Articoli Cava United

Domenica mattina si è disputata la gara tra Cava United e Pixous 2002 Sapri, entrambe impegnate nel campionato Under 17 regionale.

La formazione ospite, in completo giallo fluo, si è presentata da prima in classifica sul campo metelliano, avendo conseguito otto vittorie su altrettante gare giocate. La squadra di mister Perfetto ha gareggiato in modo “perfetto”, commettendo pochissimi errori.

La squadra del Golfo di Policastro è partita subito all'arrembaggio, andando molto vicina al goal con l'attaccante numero 11, che con uno scatto ha aggirato la retroguardia avversaria, ma ha trovato la tempestiva risposta dell'estremo difensore Lazzarini. La formazione di casa, però, ha immediatamente ingranato, alzando il baricentro e mettendo in difficoltà la Pixous.
Gli attaccanti Adinolfi e Senatore e il centrocampista Caso sono stati i più pericolosi, per via della loro agilità. Proprio Senatore è stato l'autore della rete del vantaggio bianco-blu. Rubando palla in zona offensiva, è stato bravissimo a conquistare e mettere a segno un calcio di rigore, dimostrando grande freddezza e caparbietà. Il primo tempo si è concluso senza altre azioni importanti.

La seconda frazione di gioco, invece, è stata ricchissima di emozioni da una parte e dall'altra. Il Cava United ha continuando ad attaccare, andando vicinissimo al raddoppio in due occasioni con Lambiase, in entrambi i casi di testa, ha trovato prima la respinta di uno dei legni della porta e poi del portiere avversario. La Pixous ha confermato, però, di essere in partita, giocando un ottimo calcio e cercando di superare la difesa metelliana in più occasioni.

Quest'ultima, tuttavia, è stata davvero impeccabile, grazie a capitan Virno, che è ritornato dopo aver scontato la squalifica, e Santoriello, che all'esordio da titolare, ha manifestato grande sicurezza e personalità, oltre ai due terzini Amato e De Sio. In un solo episodio la squadra ospite ha sfiorato il goal del pareggio, all'incirca a metà della ripresa. Lazzarini è stato abile a respingere una conclusione verso lo specchio della porta, scagliata da posizione ravvicinata. Successivamente, ancora una volta il Cava United ha avuto un'altra occasione d'oro. Questa volta il protagonista è stato Battimelli, il quale ha visto un suo colpo di testa infrangersi sulla traversa avversaria. Sul proseguimento della stessa azione, il portiere saprese ha salvato il risultato, effettuando un intervento davvero di grande prestigio. L'ultima fase della gara ha visto un incremento della spinta offensiva della formazione ospite, ovviamente alla ricerca del goal del pareggio, ma il Cava United non ha avuto grosse difficoltà nel respingere le intuzzate avversarie. Questa vittoria ha un valore immenso, perché avvenuta contro la formazione
più forte del campionato, ma anche perché ha dato consapevolezza ai ragazzi di mister Perfetto di essere competitivi con le altre squadre che partecipano a questa competizione.

Pubblicato in Articoli Cava United